corsi di danza e oltre...
scuola di danza   »   scuola di ballo   »   scuola di fitness   »   scuola di arti marziali

Pilates


PAGINA ORARI & SPECIFICHE



classe Pilates


Corsi Fitness

PERCHE' IN UNA SCUOLA DI DANZA
SI INSEGNANO ANCHE ALTRE DISCIPLINE


ORARIO CORSI VERSIONE PER STAMPA

 

Recupera le lezioni perse

CORSO PILATES
ORARI
CORSO PILATES
SPECIFICHE

Ricorda che:
in tutti i corsi, la prima lezione, viene anche considerata
come "lezione di prova"

 

 

VISIONA IL CALENDARIO 

CLICCA QUI







 

L'associazione Thomas Art non a caso sceglie di introdurre il Pilates tra le proprie discipline.
Il pilates infatti è una ginnastica nata appositamente per chi balla. Oggi naturalmente la studiano tutti, visti gli incredibili effetti benefici alla schiena, alla postura, alla tonicità del proprio corpo.

 

Un po' di storia
Il Metodo Pilates (detto anche semplicemente Pilates) è un sistema di allenamento sviluppato all'inizio del '900 da Joseph Pilates. Traendo ispirazione da antiche discipline orientali quali Yoga, (India) e Do-In, (Giappone), Pilates ha scritto almeno due libri in cui illustra il suo metodo: Return to Life through Contrology e Your Health: A Corrective System of Exercising That Revolutionizes the Entire Field of Physical Education.

Pilates ha chiamato il suo metodo Contrology, con riferimento al modo in cui il metodo incoraggia l'uso della mente per controllare i muscoli. È un programma di esercizi che si concentra sui muscoli posturali, cioè quei muscoli che aiutano a tenere il corpo bilanciato e sono essenziali a fornire supporto alla colonna vertebrale. Il metodo è indicato anche nel campo della rieducazione posturale. In particolare, gli esercizi di Pilates fanno acquisire consapevolezza del respiro e dell'allineamento della colonna vertebrale rinforzando i muscoli del piano profondo del tronco, molto importanti per aiutare ad alleviare e prevenire mal di schiena. Con questo metodo di allenamento non si rinforzano solo gli addominali ma si rinforzano anche le fasce muscolari più profonde vicino alla colonna e intorno alle pelvi. Il punto cardine del metodo è la tonificazione e il rinforzo del Power House, cioè tutti i muscoli connessi al tronco: l'addome, i glutei, gli adduttori e la zona lombare. Gli esercizi che si eseguono sul tappetino (Pilates Mat Work) devono essere fluidi e perfettamente eseguiti, devono inoltre essere abbinati ad una corretta respirazione.

Il metodo Pilates non ha marchio di registrazione per cui ogni insegnante di educazione fisica motoria lo può adattare al suo stile e alla sua personalità, ma si deve rifare ai principi basilari del Pilates che sono sei:

  1. la Respirazione sempre ben controllata e guidata dall'aiuto dell'insegnante come nella pratica dello Yoga (nello specifico nel Pilates si inspira nel cominciare l'esercizio e nel momento dello sforzo maggiore si espira, a differenza dello Yoga, si inspira con il naso e si espira sia con il naso che con la bocca e per ogni esercizio vi è un preciso ritmo);
  2. il Baricentro, sinonimo di Power House, visto come centro di forza e di controllo di tutto il corpo;
  3. la Precisione, ogni movimento deve avvicinarsi alla perfezione, un lavoro a circuito chiuso dove l'insegnante deve avere continui feedback dall'allievo;
  4. la Concentrazione, massima attenzione e concentrazione in ogni esercizio, la mente deve essere il supervisore per ogni singola parte del corpo;
  5. il Controllo, controllo su ogni parte del corpo, non si devono effettuare movimenti sconsiderati e trascurati;
  6. la Fluidità, questo principio è la sintesi di tutti i concetti precedenti.

 

 

Insegnanti:

Hajdar Bicoku
Luca Oliva

 

Tessera:
euro 21.
Si paga una volta sola, è valida per tutti
i corsi e dura da set a lug
La tessera comprende l'iscrizione alla nostra associazione in qualità di socio e la copertura assicurativa ACSE
 

 

Lezione di prova:
contributo € 8,00
(si ha diritto a tutte le prove che si vogliono anche tutti i giorni anche tutti i corsi, nell'arco di una settimana dalla mattina alla sera).

Vengono inoltre detratte dall'iscrizione.
come funziona la settimana di prove...

 

 

Prezzo del corso: leggi il nostro pensiero...


 

 

Cosa si intende per corsi
annuali suddivisi in due quadrimestri

I corsi della Thomas Art durano un anno accademico (set-giu).
Per comodita' nei confronti dei soci vengono suddivisi in due quadrimestri (set-feb / feb-giu).
In tal modo viene dilazionato il pagamento e da la possibilità, nel passaggio da un quadrimestre all'altro, di modificare i propri corsi (aggiungere, eliminare ecc...) 
Nel quadrimestre feb/giu possono inserirsi anche tutti quei nuovi associati che desiderano intraprendere le attività proposte dal nostro club.

 

Dilazioni di pagamento 
Eventuali dilazioni vengono illustrate in sede.

 

Documenti necessari per l'iscrizione:

  • Documento di identità in corso di validità
  • Permesso di soggiorno (nel caso di cittadini stranieri)
  • Certificato medico di sana e robusta costituzione per potere praticare "attività non agonistica" (perchè il certificato)
    Se hai bisogno di un medico per il certificato puoi chiedere a noi.
  • Nel caso di minori: l'iscrizione deve essere effettuata dal genitore o tutore.

 


Sede del corso a Milano:
ASSOCIAZIONE THOMAS ART
Via Guinizelli 15, Milano

scuoladanzamilano.it | corsidanzamilano.it | scuolaballomilano.it | corsiballomilano.it
corsiballolatinoamericano.it
© Thomas Art

webwork by webworks.it © tutti i diritti riservati