corsi di danza e oltre...
scuola di danza   »   scuola di ballo   »   scuola di fitness   »   scuola di arti marziali

Perché il Certificato

 

PERCHE' VIENE CHIESTO IL CERTIFICATO MEDICO
(ti serve il certificato? chiedi a noi, abbiamo un medico interno)

 

(senza certificato medico non si è tutelati da nessuna copertura assicurativa)

 

Molti nostri nuovi associati si stupiscono quando viene chiesto loro il certificato medico per potere praticare qualsiasi attività in Thomas Art.
Le affermazioni ricorrenti sono che, trattandosi di danza, sport o comunque attività non agonistica ma amatoriale, tale richiesta sembra proprio inopportuna.
Ebbene, oltre al fatto che la richiesta di un certificato medico tutela sia noi che voi, desideriamo precisare che richiedere tale certificato, seppure trattasi di sport o attività dilettantistica, è un OBBLIGO DI LEGGE.
Pubblichiamo qui di seguito il decreto 28 febbraio 1983:

----------------------------------------------------------------------------------

MINISTERO DELLA SANITA

DECRETO 28 febbraio 1983.

Norme per la tutela sanitaria dell'attività sportiva non agonistica

IL MINISTRO DELLA SANITA'

Vista la legge 23 dicembre 1978, n. 833, concernente l'istituzione del Servizio sanitario nazionale;
Visto il decreto-legge 30 dicembre 1979, n. 663, concernente il finanziamento del Servizio sanitario nazionale,
convertito nella legge 29 febbraio 1980, n. 33, che, all'ari. 5 ultimo comma, attribuisce al Ministero
della sanità il compito di stabilire i criteri tecnici generali per i controlli sanitari dell'attività sportiva;
questo il decreto del Presidente della Repubblica
li agosto 1981, art. 23, relativo all'accordo collettivo nazionale per la regolamentazione dei rapporti con i
medici di medicina generale;
Visto il decreto del Presidente della Repubblica 13 agosto 1981, art. 23, relativo all'accordo collettivo nazionale
per la regolamentazione dei rapporti con i medici specialisti pediatri di libera scelta;
Visto il decreto ministeriale 18 febbraio 1982 che stabilisce = Norme per la tutela sanitaria dell'attività
sportiva agonistica b;
Considerata la necessità di stabilire, al sensi dell'art. 5 del precitato decreto-legge 30 dicembre 1979, n.
663, convertito nella legge n. 33/80, i criteri tecnici generali in base ai quali debbono essere effettuati i
controlli sanitari di idoneità alle attività sportive, per la parte relativa alle attività non agonistiche;
Sentita la apposita commissione istituita con decreto del Ministro della sanità 8 maggio 1981;

Decreta:

Art. 1.

Ai fini della tutela della salute devono essere sottoposti a controllo sanitario per la pratica di attività sportive non agonistiche:

a) gli alunni che svolgono attività fisico-sportive organizzate dagli organi scolastici nell'ambito delle attività parascolastiche;

b) coloro che svolgono attività organizzate dal CONI, da società sportive affiliate alle federazioni sportive
nazionali o agli enti di promozione sportiva
riconosciuti dal CONI e che non siano considerati atleti agonisti al sensi del decreto ministeriale 18 febbraio 1982;

c) coloro che partecipano ai Giochi della gioventù, nelle fasi precedenti quella nazionale.

Art. 2.

Al fini della pratica delle attività sportive non agonistiche i soggetti di cui al precedente art. 1 devono sottoporsi, preventivamente e con periodicità annuale, a visita medica intesa ad accertare il loro stato di buona salute.

In caso di motivato sospetto clinico, il medico ha facoltà di richiedere accertamenti specialistici integrativi, rivolgendosi anche al personale sanitario e alle strutture di cui all'art. 5, ultimo comma, della legge n. 33/80.

La certificazione di stato di buona salute riscontrato all'atto della visita medica deve essere redatta in conformità al modello di cui all'allegato 1.

Art. 3.

La certificazione di cui al precedente art. 2 è rilasciata al propri assistiti dal medici di medicina generale e dai medici specialisti pediatri di libera scelta, a sensi dell'art. 23 dei rispettivi accordi collettivi vigenti.

Art. 4.

Il presente decreto verrà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

Roma, addì 28 febbraio 1983

Il Ministro: ALTISSIMO

----------------------------------------------------------------------------------

ALLEGATO 1

CERTIFICATO DI STATO DI BUONA SALUTE

Regione ... U.S.L. ...

Cognome ... nome ...

nato a ..., il ...,

residente a ...,

n. iscrizione al S.S.N. ...

Il soggetto, sulla base della visita medica da me effettuata risulta in stato di buona salute e non presenta controindicazioni in atto alla pratica di attività sportive non agonistiche.

Il presente certificato ha validità annuale dalla data del rilascio.

II medico (timbro e firma)
..................................

scuoladanzamilano.it | corsidanzamilano.it | scuolaballomilano.it | corsiballomilano.it
corsiballolatinoamericano.it
© Thomas Art

webwork by webworks.it © tutti i diritti riservati